Cappella Cantone

Ragazzina dispersa: aperta inchiesta

Sono riprese questa mattina alle sette le ricerche di Iuschra Gazi, la 12enne straniera affetta da autismo che è dispersa nei boschi di Serle, nel bresciano, da giovedì all'ora di pranzo. A complicare i piani è il maltempo che nella notte si è abbattuto sull'altopiano di Gariadeghe dove sono in corso le ricerche. Oggi saranno al lavoro sopratutto gli speleologi per cercare nelle numerose grotte presenti sul territorio di natura carsica. La Procura di Brescia ha intanto aperto un inchiesta, affidata al sostituto procuratore Donato Greco, per raccogliere tutti gli elementi sulla scomparsa della bambina che era in gita con altri ragazzi disabili e con gli operatori di un' associazione quando si è allontanata correndo. Le ricerche proseguiranno fino a domani quando poi i soccorritori faranno il punto per capire come proseguire.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie